Chato_1972

Uno sceriffo entra in un saloon e nota che al bancone c’è un pellerossa, un apache per la precisione. Lo sceriffo molto arrogante insulta l’ospite dicendogli di andarsene, ma l’apache non si muove dal bancone; così lo sceriffo lo provoca con parole pesanti e quando l’indiano gli risponde lo sceriffo estrae la pistola costringendo l’apache a far fuoco per primo uccidendolo. Uno degli uomini che vede lo sceriffo assassinato decide di chiamare il capitano Quincey Whitmore, così chiamato perché aveva combattuto durante la guerra civile tra gli Stati Uniti del nord e gli Stati Uniti del sud. Whitmore riveste la sua uniforme dei tempi della guerra con tanto di spada, e in breve sparge la voce che lo sceriffo è stato ucciso da un pellerossa e che intende dargli la caccia per poi impiccarlo. Whitmore passa per varie case della zona nel tentativo di reclutare altri uomini, ma uno di questi gli risponde che non farà parte della loro iniziativa, anche perché considerava lo sceriffo un uomo molto arrogante e che aveva avuto quello che si meritava.
Whitmore e i suoi uomini riescono a seguire il percorso fatto da Chato sulle montagne, ma quest’ultimo che sa che sono sulle sue tracce attende la notte per passare per il loro accampamento e bucare con un pugnale le loro borracce. Ma tuttavia gli uomini che gli danno la caccia non demordono e continuano ad inseguirlo. Trovano altre tracce da lui lasciate sulle montagne, come un cane cucinato, e seguono la giusta strada percorsa dall’indiano. Ma Chato sempre all’erta tende un’imboscata ai suoi predatori e fa fuggire i loro cavalli.
Chato ritorna alla sua casa tra i monti dove ad attenderlo c’è la moglie, e nel frattempo Whitmore intuisce che l’apache deve avere un rifugio sulle montagne, per il semplice motivo che non ha attraversato il confine col messico e che aveva acquistato delle provviste quand’era in città. Il giorno seguente il capitano ed i suoi uomini trovano il rifugio di Chato, dove però lui manca ma c’è la moglie. Gran parte degli uomini che Whitmore si è portato dietro violentano la moglie di Chato, e alla fine della storia la legano ad un albero nella certezza che verrà a liberarla.
Chato aiutato da un amico (il quale però perde la vita) va a liberare la moglie, e a seguito dell’azione compiuta nei confronti della sua donna cambia tattica, e decide di ucciderli tutti uno alla volta.

Versione: DVDRip – Qualità: A.10 – V.10

Streaming:
Nowvideo
Videopremium

Download:
Nowdownload

Chato in Streaming ITA