GiulemanidalmioperiscopioProfessionalmente preparato, ma inviso ad alcuni esponenti dello Stato Maggiore, il capitano di fregata Tom Dodge spera di poter portare in mare un sommergibile nucleare dell’ultima generazione con apparecchiature e strumentazione ultravanzate. La Commissione della Marina, tuttavia discute a lungo sul suo imminente nuovo impiego, poiché Dodge è un tipo un po’ spericolato e un po’ scomodo. Gli viene dunque assegnato un nuovo incarico, nel quadro di un programma (predisposto dallo Stato Maggiore) di guerra simulata. Si tratta di un “war-game”, un’ esercitazione nel porto di Norfolk (che verrà ben difeso in superficie), dove un sommergibile – residuato bellico della seconda guerra mondiale – (lo “Stingray”) dovrà misurarsi con il sommergibile nucleare “Orlando” al cui comando si trova l’irriducibile capitano di vascello Carl Knox. Questa esercitazione interessa la Marina, dato che l’ex Unione Sovietica si sta sbarazzando di molti antiquati sommergibili alienandoli a Paesi quali Libia e Irak. Dodge accetta anche se l’equipaggio raccolto sulla banchina è una vera accozzaglia di disperati e sfaticati (escluso solo il bizzarro Lovacelli, il sonarista). A bordo salgono anche il suo vice Marty Pascal (un pignolo nevrotico) e – tanto per complicare le cose – Emily Lake, una bella bionda quale ufficiale responsabile delle immersioni. Per ben tre volte il glorioso sommergibile “Stingray” si farà beffe del sommergibile “Orlando”, standosene nel fondo o quasi: successivamente e con grande ardimento passerà addirittura fra le due eliche di una grossa cisterna di carburante che incrocia davanti alla costa, dopo aver mandato fuori due siluri contro una nave-bersaglio che partecipa alla esercitazione. L’equipaggio è esultante: l’esercitazione è felicemente compiuta, con vergogna e rabbia del contrammiraglio Yancy Graham (acerrimo denigratore delle capacità di Dodge) mentre il suo superiore, l’ammiraglio Dean Winslow, gli assicura che per il prossimo incarico potrà stare tranquillo: niente più sommergibili obsoleti ma il più valido e recente sommergibile nucleare. Il che rende realtà concreta il sogno di Dodge, il quale accetta con una sola riserva: che tutti i suoi uomini salgano a bordo con lui…

 

 

Versione: Video: DvdRip – Audio: Ac3 – Qualità V:10 – A:10

 

Streaming:
NowVideo: Parte1Parte2
PutLocker: Parte1Parte2
VideoPremium

Download:
LikeUpload: Parte1Parte2
RapidGator: Parte1Parte2
NowDownload

Giù le mani dal mio periscopio in Streaming ITA