Lavvocato_del_terrore_2007E’ un documentario biografico _ quasi una docufiction _ anomalo (anche per la lunghezza) che intende rievocare gli eventi e le tensioni della politica internazionale dal 1945 al 2000 attraverso l’avvocato Jacques Vergès: il suo coinvolgimento nell’indipendenza dell’Algeria, nella Cina Popolare e nella questione del Medioriente dalla parte dei palestinesi; difensore e amico di dittatori del Terzo Mondo come Pol Pot in Cambogia o nel 1987 del feroce nazista Klaus Barbie; il romantico idillio con la partigiana algerina Djamila Bouhired; l’infatuazione per la terrorista tedesca Magdalena Kopp, storica compagna di Carlos, onnipresente rivoluzionario/terrorista implicato in oscure manovre di servizi segreti deviati. Largo spazio è dedicato a un’intervista con Vergès, grande affabulatore e oratore di irriducibile retorica forense “che ne fa una specie di Zelig o Forrest Gump alla rovescia: sempre al posto giusto al momento giusto, ma per intenzione, non per caso” (Bandirali & Terrone). Con l’aiuto di E. Grandval (sceneggiatura), M.-H. Barberis (ricerche), C. Champetier, J.-L. Perréard (fotografia) Schroeder sfrutta al meglio il potenziale romanzesco della biografia di Vergès, non senza distacco critico e con il ricorso al materiale di repertorio. Distribuito in Italia da Feltrinelli Real Cinema.

 

Versione: DVDRip – Qualità: A.10 – V.10

Streaming:
Nowvideo

L’avvocato del terrore in Streaming ITA