imm (20)

The Pusher, cioè chi spaccia o comunque commercia la droga, racconta le vicende, ingarbugliatissime, di un giovane commerciante di cocaina, che detto così può sembrare una cosa normale, se si osserva la faccenda dal punto di vista puramente commerciale. L’uomo è XXXX, cioè non ha un nome, ma una bella reputazione tra le canaglie par suo. Il giorno che decide di ritirarsi dagli affari e godersi la vita deve patteggiare con i suoi ex complici, che pretendono da lui alcune prestazioni extra prima di lasciare: rintracciare la figlia scomparsa e tossicodipendente di un boss, fare da intermediario tra un certo Duca e l’amico che gli ha chiesto i favori a proposito di una partita di droga contesa dai due bastardi. Facile a dirsi, in realtà una trappola per topi. Entra in gioco anche un criminale serbo, ormai è impossibile che in un gangster-movie non ve ne siano, ed il nostro “eroe” deve lottare su tre fronti e contemporaneamente guardarsi le spalle dai suoi subalterni, che scalpitano per avere la sua eredità.
Della polizia nessuna traccia. Nessuno dei personaggi è degno di compassione, tantomeno della nostra simpatia. Una tarantinata che non disdegna anche altri modelli, i riferimenti non mancano e trattandosi di un film inglese c’è almeno la correttezza formale. Come ne Le iene, i tempi morti sono l’asse portante del racconto. Molto si parla e poco si agisce, se non nel “redde rationem” finale. Pacchi e contropacchi, bluff e la solita violenza. Quasi impalpabili le presenze femminili. Quanto al protagonista Daniel Craig, le aspettative che lo circondano non sembrano ben riposte. Faccia da finto duro, fisico da finto atleta, recitazione da finto attore e qualcuno farnetica di James Bond: se vogliamo che questo abbia la faccia di un lattoniere nessun dubbio, Craig è perfetto.
Il titolo originale “Layer Cake”, indica una torta a strati, vale a dire che nella metafora proposta dal film, strato dopo strato si tenta di arrivare allo strato più alto. Infine, raccomandiamo il film agli enigmisti, perchè a forza di chiacchiere si finisce in un “cul de sac”, al festival delle scatole cinesi e come direbbe qualcuno “chi ci capisce è bravo”. Fonte Trama

Guarda il film completo:

Guarda il trailer:

Versione: DVDRip – Qualità: A.10 – V.10

Streaming:
Nowvideo
Firedrive
Vk
Speedvideo

Download:
Nowdownload

The Pusher in Streaming ITA