WaterHorseLaLeggendaDegliAbissi

Tratto dal racconto di Dick King-Smith, già autore del fortunato Babe – Maialino coraggioso e ambientato in Scozia durante la Seconda Guerra Mondiale, Water Horse – La leggenda degli abissi racconta la storia di una splendida quanto inusuale amicizia.
Angus, vivace ragazzino il cui padre è impegnato al fronte, trova per caso sulle rive del lago Loch Ness uno strano uovo: durante la notte nasce una creatura simile ad un dinosauro e dotata di un appetito insaziabile. Per nulla intimorito dal suo atipico aspetto, Angus battezza l’animale Crusoe ed instaura con esso uno splendido rapporto di amicizia. Purtroppo però, cannoni della Guerra incombono e anche Crusoe cresce a vista d’occhio…
Di questi tempi è raro trovare film che coniughino una sceneggiatura brillante ed effetti speciali all’avanguardia: troppo spesso infatti, i secondi tendono a soverchiare e mettere in secondo piano la prima. L’eccezione (che conferma la regola?) è data da Water Horse – La leggenda degli abissi, film british fino al midollo, che mette in scena una classica storia di amicizia “diversa”, strizzando l’occhio ai classici del genere e aggiungendo un plus di simpatia ed emozioni. Come per esplorare il fondale di un lago bisogna necessariamente buttarsi in acqua infatti, anche per valutare tutti gli input e gli spunti di riflessione offerti dal film, è necessario andare a fondo nella storia: il background bellico, la nascita di una leggenda (il mostro di Lochness) , il rapporto quasi parentale tra il protagonista e la creatura, pur accennati, infatti, dimostrano che lo script di Robert Nelson Jacobs è ben più denso di quanto non si creda ad una lettura superficiale.
Se la regia di Jay Russel non appare particolarmente brillante, a permettere a Water Horse – La Leggenda degli abissi il salto di qualità sono senz’altro gli straordinari effetti speciali della Weta: Crusoe è infatti una creatura viva, pulsante, meravigliosamente animata e le due “scene madri” del film che la vedono protagonista (la corsa per la casa durante il ricevimento ed il bombardamento del lago) dimostrano l’altissimo livello raggiunto dai tecnici nel creare sequenze realistiche, in cui elementi reali e fittizi interagiscono alla perfezione.
Ottimo il cast… umano: la veterana Emily Watson offre un’altra prova di bravura, interpretando ottimamente la figura di una madre volitiva e al tempo stesso stanca della persistente minaccia imposta dalla Guerra, mentre Alex Etel dimostra nuovamente il suo talento dopo l’ottima performance di qualche anno fa nel simpatico Millions. A metà strada tra Free Willy ed E.T., Water Horse – La Leggenda degli abissi pur non offrendo nulla di particolarmente originale o innovativo riesce alla perfezione in quello che ogni film per famiglie dovrebbe avere come unico scopo: intrattenere, divertire e far riflettere. Da vedere…

 

 

Versione: DvdRip – Qualità V:10 – A:10
Streaming:

NowVideo
PutLocker
VK

Download:
LikeUpload
RapidGator
NowDownload
Netload
Uploaded

Water Horse La Leggenda Degli Abissi in Streaming ITA